Lingua

Promovetro

Cerca nel sito

13/12/2013

Una targa di vetro per il decennale della rinascita della Fenice

Era il gennaio del 1996 quando un devastante incendio la distrusse, ed era il 14 dicembre del 2003 quando il Teatro La Fenice fu inaugurato dopo 7 anni di restauri e ricostruzioni.

 

Per festeggiare questo importante anniversario, sabato 14 dicembre 2013 alle ore 20 Lorin Maazel dirigerà al Teatro La Fenice un concerto straordinario, per il decennale della reinaugurazione del Teatro.

Lo stesso giorno, alle ore 12 presso il foyer del Teatro la Fenice, verrà presentata al pubblico una targa commemorativa realizzata dalle aziende del Consorzio Promovetro, concessionarie del marchio Vetro Artistico® Murano, proprio a ricordo di questo evento indimenticabile per la città di Venezia.

 

La targa in questione è un’opera unica, realizzata in vetro color fumé, decorata a mano, in foglia d’oro 24 carati, dalle dimensioni importanti, che verrà affissa nel foyer del teatro per celebrare la rinascita della Fenice.

 

Questo evento rientra nell’ambito delle iniziative previste dal protocollo d’intesa siglato tra il Consorzio Promovetro, gestore del Marchio Vetro Artistico® Murano, e il Teatro La Fenice che ha l’obiettivo di far sì che l’arte della musica diffonda l’immagine dell’artigianato artistico di Murano in tutto il mondo, attraverso premi e riconoscimenti contrassegnati dal marchio Vetro Artistico® Murano e realizzati dalle aziende e dai vetrai dell’isola secondo le antiche tecniche tradizionali.

 

“Per noi è un onore sapere che una targa realizzata in Vetro Artistico® Murano resterà per sempre all’interno del nostro teatro, per ricordare a tutti non solo quel tragico incendio che nessuno di noi mai riuscirà a dimenticare, ma anche e soprattutto la volontà di rinascere – sottolinea il presidente del Consorzio, Luciano Gambaro –; avviare una fattiva collaborazione con La Fenice significa infatti sentirsi parte di un’istituzione che dona al mondo l’immagine migliore di Venezia, quella in cui anche noi crediamo e che sentiamo di far parte”.

 

Lorin Maazel dirigerà l’Orchestra ed il Coro dl Teatro La Fenice nell’esecuzione della Nona sinfonia in re minore op. 125 di Ludwig van Beethoven, con il grande Inno alla gioia finale su testo di Schiller interpretato dal soprano Ekaterina Metlova, dal mezzosoprano Kate Allen, dal tenore Jonathan Burton e dal basso Luca Tittoto.