Lingua

Promovetro

Cerca nel sito

07/10/2013

“Tutto quello che sto per dirvi è falso”


Warning: filemtime(): stat failed for /home/promovet/public_html/wp-content/uploads/2013/10/IMG_9224.jpg in /home/promovet/public_html/wp-content/plugins/alex_resizer.php on line 63

Venezia, 6 ottobre 2013. Il presidente del Consorzio Promovetro Murano, Luciano Gambaro, ha premiato l’attrice Tiziana Di Masi e l’autore Andrea Guolo con una collana in perle di vetro, in stile classico e un piatto in murrine. La cerimonia è avvenuta venerdì sera al teatro Goldoni in occasione della rappresentazione teatrale “Tutto quello che sto per dirvi è falso” (scritto da Andrea Guolo, regia Maurizio Cardillo – produzione La Piccionaia – I Carrara Teatro Stabile d’Innovazione) organizzata dalla Regione Veneto contro ogni forma di contraffazione.

“Tutto quello che sto per dirvi è falso” è un progetto teatrale che semina cultura della legalità, che parte dal confronto con un pubblico consapevole per trasmettere il senso del Made in Italy non solo nell’ottica economica o in termini di valorizzazione di brand, ma anche come scelta di campo per difendere il valore della comunità, la salute, la sicurezza dei consumatori. Parte dunque dal fenomeno contraffazione come problema sociale, prima ancora che economico.

Il Consorzio Promovetro è stato quindi fra i protagonisti della serata, portando sul palco l’annoso tema della contraffazione del vetro artistico di Murano, la cui unica arma di tutela e di difesa è il Marchio Vetro Artistico® Murano.