Lingua

Promovetro

Cerca nel sito

02/07/2014

MURANO GLASS MASTERS 2014 L’ISOLA DEL VETRO

Una grande festa, interamente dedicata al vetro

Murano (VE), sabato 12 e domenica 13 luglio 2014, vedrà nascere la prima edizione di MURANO GLASS MASTERS 2014. L’ISOLA DEL VETRO.

L’iniziativa, promossa dal Consorzio Promovetro Murano, associazione di promozione e tutela del vetro di Murano, in collaborazione con LaGare spa – in veste di main sponsor – società che opera da anni nello sviluppo immobiliare con particolare riferimento alle residenze di pregio e al settore turistico, col patrocinio del Comune di Venezia, della Provincia di Venezia, in collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia, con il supporto di Venini è il primo festival dove l’unico protagonista sarà il materiale che ha fatto conoscere l’isola di Murano in tutto il mondo.

L’evento ha l’obiettivo di valorizzare la millenaria tradizione vetraia di Murano, oltre che tutelare e promuovere il marchio di origine Vetro Artistico® Murano istituito dalla Regione del Veneto e gestito dal Consorzio Promovetro, coinvolgendo le diverse categorie produttive dell’isola, dai vetrai ai negozianti, dai ristoratori agli hotel, agli artisti.

Per i due giorni di Murano Glass Masters numerose saranno le iniziative e le manifestazioni in programma.

Uno dei punti cardine attorno cui ruoterà la manifestazione sarà il Museo del Vetro di Murano che, nella serata di sabato 12 luglio, rimarrà eccezionalmente aperto dalle 21 alle 23.

Qui si terrà L’incanto del vetro, la mostra che presenterà una selezione dei più preziosi manufatti realizzati nelle fornaci degli associati a Promovetro e delle più importanti aziende dell’isola, riunite per una sera per celebrare l’arte vetraria muranese.

Un importante segmento sarà dedicato anche ai più piccoli. Il pomeriggio di domenica 13 luglio, il giardino del museo ospiterà laboratori in compagnia di maestri vetrai, e Pane, vetro e marmellata un momento conviviale con la merenda sul prato (Prenotazione a [email protected])

Inoltre, per l’intero fine settimana, alcune fornaci dei maestri vetrai dell’isola rimarranno aperte per offrire al pubblico dimostrazioni dal vivo di lavorazione del vetro; allo stesso modo, i negozi osserveranno un orario di apertura prolungato per tutto il sabato sera.

Anche la Scuola Abate Zanetti, centro di insegnamento delle tecniche e dei metodi della lavorazione artistica tradizionale e contemporanea del vetro, aprirà le proprie porte per presentare i migliori pezzi della sua collezione, tra cui quelli del Premio Murano.

Murano Glass Masters sarà una grande festa che coinvolgerà tutta l’isola, proponendo spettacoli e concerti; tra questi, si segnala Il vetro in musica, l’esibizione di Bluefield, che, per la prima volta, suonerà – sabato 12 luglio, dalle 19 alle 21 in Fondamenta dei vetrai – delle chitarre in vetro create dai fratelli Pietro e Riccardo Ferro.

Inoltre alle 22,00 concerto del Tenore Fabio Moresco, accompagnato da pianoforte.

Per l’occasione, i ristoratori hanno messo a punto un Menù del vetro a prezzo fisso (25 Euro) con specialità gastronomiche locali.

Non solo, sabato si terranno una serie di visite guidate alla basilica SS. Maria e Donato e alla chiesa San Pietro Martire che rimarranno aperte per l’occasione (sabato dalle 20 alle 24; domenica dalle 8.30 alle 19).

Palazzo Da Mula ospiterà la mostra Carissima Gemma…, organizzata dall’Associazione per lo Studio e lo Sviluppo della Cultura Muranese in collaborazione con la Municipalità di Murano e il Consorzio Promovetro Murano, che presenterà, fino al 20 luglio, una serie di cartoline storiche con scorci dell’isola ritratti tra il 1899 e il 1950. Eccezionalmente per Murano Glass Masters 2014, l’esposizione rimarrà aperta: sabato 12 luglio, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 23; domenica 13 luglio: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.