Lingua

Promovetro

Cerca nel sito

23/10/2013

La Venice Marathon si impreziosisce di vetro! Coppe marchiate Vetro Artistico® Murano per chi taglierà il traguardo

Anche quest’anno la celebre Venice Marathon si impreziosisce di coppe in vetro, marchiate con il bollino Vetro Artistico® Murano a tutela della sua originalità. Murano, insomma, anche per l’edizione 2013 condivide emozioni e fatica con i protagonisti della celebre maratona, giunta alla 28esima edizione, che il prossimo 27 ottobre attraverserà il nostro territorio da Stra a Riva Sette Martiri di Venezia. I primi tre vincitori e le prime tre vincitrici saranno premiati con coppe in vetro in cristallo e argento di Murano che porteranno impresso il Marchio Vetro Artistico® Murano (marchio disegnato da Diego Lazzarini). I primi maratoneti che taglieranno il traguardo riceveranno quindi in omaggio un prezioso dono, offerto dal Consorzio Promovetro Murano e realizzato dalle abili mani dei maestri delle aziende concessionarie con l’antica tecnica della soffiatura.

 

I trofei nascono dalla collaborazione tra gli organizzatori della celebre maratona, lunga 42.195 chilometri, e il Consorzio, unico gestore del Marchio Vetro Artistico® Murano che ne garantisce la provenienza, con l’obiettivo di portare un antico sapere artigianale sulla vetrina di un importante evento mediatico quale la Venice Marathon, che rientra ormai a pieno titolo tra gli immancabili appuntamenti degli eventi veneziani. Un evento che vede la partecipazione di migliaia di persone e che ha avuto come testimonial, tra i tanti, anche Alex Zanardi e la campionessa di scherma paraolimpica Bebe Vio.

 

Si tratta di oggetti unici, creati interamente artigianalmente e donati dal Consorzio all’organizzazione della maratona, come simbolo sportivo di valori positivi.

 

Inoltre, il giorno della competizione, il maxischermo posizionato al traguardo della gara proietterà uno spot promozionale del Marchio Vetro Artistico® Murano e tutti gli 8.000 atleti riceveranno del materiale informativo per conoscere questa lavorazione tipica della città di Venezia, un artigianato millenario che sopravvive alla crisi e alla contraffazione puntando sulla qualità.

 

“Siamo davvero felici di confermare la nostra presenza, alla “maratona dell’anno”, uno dei più prestigiosi eventi sportivi del calendario, diventato ormai un appuntamento fisso per Venezia – commenta il presidente di Promovetro, Luciano Gambaro – la Maratona si snoda dalla Riviera del Brenta fino al cuore di Venezia, un territorio ricco di artigianato e antichi saperi, come il nostro vetro. Pertanto, avvicinare l’immagine del vincitore a quella della nostra arte vuol dire ricordare a tutto il pubblico che seguirà l’evento, che l’arte muranese è un tassello importante della storia di Venezia, per questo motivo, siamo presenti con il Marchio Vetro Artistico® Murano”.