Lingua

Promovetro

Cerca nel sito

Vetro Inciso

L'incisione più tipica di venezia è il graffito a punta di diamante, inventato a metà del xvi secolo, che consiste nel lieve graffio di superfici vitree sottili secondo precisi motivi decorativi.
La decorazione a rotina, derivata dalla incisione delle pietre dure, è giunta a murano tra la fine del xvii e l'inizio del xviii secolo, dalla boemia. Essa consiste nello scavo della superficie con apposite rotine, così da ottenere figurazioni incavate. L'effetto ottico è però di un bassorilievo. L'incisione può essere lasciata scabra o lucidata.

 

 


  • AAV Barbini SRL

  • Idea Murano srl

  • Ongaro & Fuga snc

  • Seguso Gianni