Lingua

Promovetro

Cerca nel sito

kiln-casting

E' una tecnica antichissima che però oggi è usata anche per opere di dimensioni scultoree.
E' un processo nel quale il vetro incandescente viene versato in stampi generalmente di ferro, di grafite o di argilla refrattaria ma anche di sabbia bagnata così da assumere in negativo la forma dello stampo e una consistenza massiccia. Il vetro inserito nello stampo può essere anche in granuli o in polvere, con effetti differenti.
La tecnica della pâte de verre francese, basata sulla fusione di polvere di vetro in uno stampo, rientra in questa categoria.
Il lento raffreddamento di opere di grandi dimensioni può durare anche quattro settimane.

  • Alessandro Mandruzzato

  • Simone Giovanni Cenedese Murano sas