Lingua

Promovetro

Cerca nel sito

Corroso

A murano viene definito "corroso" un vetro sottoposto ad irregolare acidatura, dalla superficie simile a simile alla irregolare craquelure di una superficie ghiacciata. Si ottiene spugnando la superficie del vetro da trattare con paraffina o bitume cosicchè essa rimane protetta irregolarmente. L'oggetto viene quindi immerso in una vasca piena di segatura impregnata di acido fluoridrico, che la intacca parzialmente. L'effetto è estremamente gradevole.
Questa tecnica venne introdotta a murano negli anni trenta del xx secolo e fu largamente applicata fino a tutti gli anni sessanta.

 

 


  • Vetreria Morasso